Home > Biodiversita', Cernusco, Ecologia, Idee, Martesana, Natura, Naviglio, Progetti, Proposte, Salute, Tempo libero, Verde > Pianura Padana sempre piu’ silenziosa

Pianura Padana sempre piu’ silenziosa

28 maggio 2010 , ci scrive Arnaldo :

argine ben tenuto

Circa l’80% degli uccelli nidifica ad un’altezza non superiore ai 2 metri e, in fase riproduttiva, diventa territoriale. Perché ciò avvenga, è necessario che l’ambiente, in quella fascia sia in grado di fornire cibo e rifugio nelle diverse stagioni dell’anno.Gli operatori dell’ambiente in un’ottica “distorta” di pulizia tendono ad eliminare il sottobosco (rovi, cespugli ecc) lasciando solo i tronchi degli alberi, con i primi rami molto alti: così facendo impediscono agli uccelli di costruire il proprio nido. Allo stesso modo, molti altri animali, quali il riccio, il coniglio, gli insetti utili e diversi invertebrati non riescono trovare nutrimento e riparo.

Io credo che la vera sporcizia non sia il sottobosco ma i rifiuti che l’uomo abbandona per incuria nell’ambiente, chiedendo poi in cambio una “spietata” pulizia, che ha soloun valore estetico. Anche in questo caso siamo di fronte all’uomo “snaturato” figlio diquesta società dell’immagine.

Manutenzione corretta = Ambiente migliore = Costi ridotti = Meno inquinamento

Arnaldo  apicultore

Annunci
  1. ernestina
    28 maggio 2010 alle 13:49

    Grazie Arnaldo per le info che ci dai sugli animali e in particolare gli uccelli. Abbiamo tutti bisogno, credo, di guardare alla natura in modo meno estetizzante e + vitale,come elemento di cui facciamo pienamente parte e che esige conoscenza e rispetto profondo.

  2. Franco Perego
    29 maggio 2010 alle 12:14

    Sono perfettamente in sintonia con ciò che scrive Arnaldo; è vero ciò che afferma sulla nidificazione degli uccelli, però senza portare all’eccesso in quanto non dobbiamo pensare esclusivamente agli animali, ma se vogliamo che un bosco possa essere vivibile dobbiamo pensare anche all’uomo , è mia opinione che una via di mezzo sia la soluzione ideale. Sottobosco si ma ordinato e un bosco ricco di sentieri affinchè tutti animali e uomini ne possano godere. Franco

    • ARNALDO
      29 maggio 2010 alle 20:48

      milano e provincia ci sono 2800 persone x km quadrato e quelle pochissime aree *VERGINI LASCIAMOLE tali . Le persone non devono passare dappertutto , facciamo in modo di far vivere gli ANIMALI che non ci chiedono nulla . Svincoli, pendii dei ponti stadali e autostradali argini dei fossi ecc bisognerebbe rinaturalizzarli . ARNALDO

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: