Archivio

Archive for the ‘Biodiversita’’ Category

Fiera Etica a Milano : Fa la cosa giusta ” 25-27 marzo 2011

Fiera etica 25-27 Marzo 11 , a Milanocity

link alla fiera del 25-27 Marzo a Fiera MilanoCity ( viale Scarampo , vecchia Fiera) : Fa’ la cosa giusta

Da non perdere ! E’ presente anche  Acli Anni Verdi Ambiente.
Leggi il programmaProgramma Fa la cosa giusta 2011 ACLI


Cosa e’ la Fiera “Fa’ la cosa giusta! ” ?

Leggi tutto…

Annunci

Fantastico : anche questo e’ l’uomo !

Un video di 3 minuti da non perdere e su cui riflettere:
-uomo -natura -coraggio -forza -sfide-intelligenza

http://www.youtube.com/watch?v=2HiUMlOz4UQ

Ape : prezioso insetto

Ape : prezioso insetto

Arnaldo ci scive per conto  di APE :

Rompere le scatole a favore dell’ambiente fa parte della mia indole. Se poi anche la COMUNITA’ EUROPEA mi ritiene molto importante per la collettività, non riesco a capire perché una piccolissima città dell’hinterland milanese non si sforzi di prendere con la dovuta considerazione quello che dico, dato che parlo in nome di chi non usa parole, ma cinguettii e canti, per farsi sentire, per fare innamorare,per dimostrare che la natura non ha creato solo l’uomo e che l’uomo stesso, nel suo piccolo, prima di andare a letto la sera, dovrebbe farsi qualche domanda in piu’. VEDI FOTO
Apicoltore  ARNALDO per conto di Ape.

2050 Il pianeta ha bisogno di te

Mostra a Milano, alla Rotonda della Besana, dal 9 novembre 2010 al               30 gennaio 2011 In uno scenario generale caratterizzato dai fenomeni legati alle dinamiche demografiche, all’incertezza sulle riserve petrolifere, alla limitata disponibilità di cibo e di acqua, al riscaldamento globale, il concetto di «sostenibilità» è infatti diventato imprescindibile e obbligato, in tutti i campi, per garantire uno sviluppo finalizzato al bene delle persone, in una  odissea sulla terra verso il 2050.La mostra propone inoltre un ricco calendario di incontri collaterali di approfondimento con esperti internazionali e un’articolata offerta didattica organizzata in percorsi guidati interattivi e laboratori creativi per scuole, gruppi e famiglie

Categorie:Biodiversita', Ecologia

Festa dell’Albero 15 ottobre 2010

Piantando 3 alberi si può compensare la CO2 prodotta dal consumo annuo di elettricità di 3 persone che vivono insieme.
Ogni anno  Lega Ambiente organizza grazie alla collaborazione di migliaia di volontari una giornata dedicata alla piantumazione di giovani alberi: sono i polmoni verdi del Pianeta, assorbono anidride carbonica e restituiscono ossigeno, rendono più belli i nostri territori evidenziandone le diversità, hanno un ruolo fondamentale nella prevenzione del dissesto idrogeologico.
La Festa dell’Albero,  nominalmente il 15 ottobre ,giunta alla sua XVI edizione, coinvolge  cittadini grandi e piccoli, scuole ed amministrazioni pubbliche: tutti insieme contro l’effetto serra.

Leggi tutto…

La storia delle cose

Affascinante viaggio nel  tempo e nello spazio :

il video racconta il  rapporto fra uomo e   Energia , spreco , risparmio e molto altro.

(clicca qui  e guarda il video , in italiano ,  durata 20 minuti )

poi, per altri approfondimenti, clicca qui

Tarlo asiatico in Lombardia

Regione Lombardia ha rilanciato anche quest’anno la campagna di sensibilizzazione dei cittadini contro la presenza del “tarlo asiatico” (Anoplophora Chinensis), un insetto innocuo per l’uomo ma che attacca alberi di 20 specie diverse divenendo causa di gravi danni per il verde e l’ambiente. A tal proposito è stato messo a disposizione il numero verde del call center regionale (800.318.318).

Cos’è il tarlo asiatico
E’ un coleottero, ampiamente diffuso in Cina, Giappone e Corea, rinvenuto per la prima volta in Europa, a Parbiago in provincia di Milano, nel 2000. 

Come si presenta
L’insetto adulto (detto anche cerambice dalle lunghe antenne), è di colore nero con macchie bianche sul dorso,

  • maschio misura 2,5-3,5 cm,  ha le antenne lunghe due volte il corpo e vive circa 25 giorni indicativamente dall’ultima decade di maggio;
  • femmina misura circa 3,5 cm con antenne poco più lunghe del corpo e vive oltre 40 giorni e si può trovare sino a fine estate. Essendo in grado di volare, si diffonde rapidamente.
     

La larva, priva di zampe, di color giallo con capo brunastro, può raggiungere  4,5-5,5 cm di lunghezza. Vive esclusivamente all’interno della pianta per uno o due anni.  
 
Quali danni provoca
Le larve – se ne possono trovare alcune decine all’interno di uno stesso tronco – provocano i maggiori danni: per nustrirsi scavano lunghe gallerie all’interno del legno, compromettendo la vitalità delle piante, e favoriscono l’insediamento di altri parassiti.
Gli adulti si nutrono della corteccia tenera dei rami più giovani, che diventano secchi.

Leggi tutto…