Archive

Archive for the ‘Parco EST’ Category

Salamandra al Fontanone

ottobre 2011: Salamandra al Fontanone

ottobre 2011: Salamandra al Fontanone

Trovata una salamandra nel Fontanone. Le salamandre predilogono luoghi umidi , potrebbe essere  segno che l’umidita’ del luogo sta aumentando.

Nella foto una mano indica il luogo preciso della risorgiva del Fontanile , ormai asciutta da decenni.

Nella vicina cava di Increa di Brugherio , il livello dell’acqua sembra essere salito di almeno 5 metri negli ultimi anni: il sentiero pedonale che correva intorno al bacino e’ stato raggiunto e sommerso dall’innalzamento dell’acqua della falda.(vedi foto).

 

 

 

Luogo preciso della fonte del Fontanone , oggi non piu' attiva

Luogo preciso della fonte del Fontanone , oggi non piu' attiva

ottobre 2011 Cava di Increa , Brugherio

ottobre 2011: Fonti della Muzzetta , risorgiva a sud di Vignate

Parco EST delle cave : ieri e oggi

Parco delle cave di Cernusco (file pdf  1.8 MB ,  documento del 2006)
di Arnaldo Brusetti e Giorgio Redaelli

Il presente documento è stato redatto nel   2006 . Il testo e le illustrazioni sono state ottenute dai canali informativi di pubblico dominio.
La città di Cernusco sul Naviglio è situata nella zona a Nord-Est della città di Milano; occupa una superficie di 13,3 kmq, di cui circa 6,4 risultano urbanizzati (aggiornamento Misure – anno 2006); l’espansione prevista dal piano regolatore ammontava a 1,3 kmq, al netto delle varianti e dei Piani integrati di intervento, per un totale urbanizzabile pari al 60% del territorio.

Leggi tutto…

Polveri Sottili in letteratura

Segno dei tempi : ci invia un racconto  “attuale”  lo  scrittore Sergio Rancati.

Polveri sottili

"la vita e' cosi' " di Sergio Rancati

«Il Sole, la splendida stella che domina il sistema planetario al quale appartiene la Terra, emette radiazione elettromagnetica. In questo modo fornisce energia, direttamente o indirettamente, ad ogni forma di vita sulla Terra» recitò il relatore alla platea di ragazzini radunati nella palestra della scuola.

«Tutto il cibo e i combustibili derivano dalle piante che sfruttano la sua luce. Fin dall’antichità il Sole è stato considerato dall’uomo come un’entità dal significato speciale.

Molte culture antiche lo adoravano e ne riconoscevano l’importanza nel ciclo della vita. Oggi siamo qui per capire insieme come sia possibile sfruttare l’immensa energia che il Sole produce e con la quale costantemente illumina e irraggia la nostra terra».

Matteo ascoltava interessato…

Leggi tutto…