Archivio

Archive for the ‘Ecologia’ Category

In bicicletta col WWF il 2 giugno 2014

volan cer carug.pdf_page_1

P1470234

Associati e simpatizzanti WWF di Cernusco , cascina Caldirela di Carugate, anno 2013

Lunedi 2 Giugno 2014, biciclettata col WWF di Carugate e Cernusco per le campagne e boschi dei due comuni.

Partenza scuola Mdi via Manzoni ore 9.30

 

 

 

 

P1470255

campagna di Carugate , seminativo di soia, anno 2013

Annunci

Conoscenza per una migliore coscienza

Conoscenza per una maggiore Coscienza

Proposte per Cernusco :

1. La realizzazione in scala del Sistema solare  , sull’asse del Naviglio.

Sole , pianeti e relative distanze, realizzati in proporzione e dislocati  lungo il Naviglio , da Vimodrone a Gorgonzola.

2. Meridiana solare , che indichi le stagioni , che utilizza come gnomone ( asta che fa ombra ) la torre di osservazione del Diorama.

Realizzazione  nel parco dei Germani.

3. Le  principali costellazioni realizzate con cespugli ed arbusti  , tali da essere visibili salendo  sulla torre del Diorama, parco dei Germani

4. Realizzazione di un pannello da apporre sulla terrazza della torre del Diorama , riportante il profilo delle Prealpi e Alpi con relativi nomi delle cime principali

visibili nei giorni di sereno.

5. Porre fuori dai cortili del centro una targa, che riporti nome e mini storia, relativa al cortile , da estendersi anche  alle cascine.

6- Porre in corrispondenza delle santele e quadri murali diseeminati in Cernusco una targa con mini spiegazione, partendo da quella in piazza Matteotti.

 

 

 

E’ nato il WWF a Cernusco !

WWF

WWF

WWF finalmente anche a Cernusco !
Contattaci nel WWF gruppo Cernusco

oppure

scrivici 

“Adotta un Parco”

parco dei Germani - Cernusco

parco dei Germani – Cernusco

“Adotta un parco”

Vorrei proporre di adottare un parco  (spero insieme a qualche altro extraterrestre come me)  in modo da mantenerne il decoro. Spero di poterne parlare con qualcuno di Voi. Grazie .
Laura 
Inoltre :
Qualcuno ha risposto a questo appello :
un’associazione sportiva sta partendo con un progetto pilota ,
a  tutti i volontari  il nostro supporto tecnico e sostegno per far si che si realizzi.

Nido di merli in un vaso di fiori

Nido in un vaso di fiori

Normalmente i merli nidificano nei cespugli, nelle siepi e sugli alberi ma la coppia in questione ha scelto
un posto anomalo per la propria nidiata. La natura,in condizioni di equilibrio, genera scelte altrettanto
equilibrate, con il loro comportamento questi merli segnalano un forte squilibrio ambientale.
Secondo me, gli uccelli sono terrorizzati dalle numerosissime cornacchie e gazze che si nutrono anche dei loro
piccoli e sono disturbati dai lavori di manutenzione delle siepi che vengono effettuati nel periodo riproduttivo.
Per salvaguardare il nostro ambiente suggerirei di proibire i lavori di manutenzione delle siepi, alberi nel periodo
che va da marzo a fine giugno, cioè nel periodo riproduttivo.
Mi viene da paragonare le paure di queste bestiole al terrore che provano gli uomini di fronte ad un terremoto
e al dolore alla perdita della loro casa.
Oltretutto, mentre i merli in qualche modo sanno adattarsi, altri volatili quali fringuelli, cardellini e verdoni tanto
per citarne alcuni,non sono in grado di adattarsi.

ARNALDO

Categorie:Ambiente, Ecologia, Natura, Verde

Salamandra al Fontanone

ottobre 2011: Salamandra al Fontanone

ottobre 2011: Salamandra al Fontanone

Trovata una salamandra nel Fontanone. Le salamandre predilogono luoghi umidi , potrebbe essere  segno che l’umidita’ del luogo sta aumentando.

Nella foto una mano indica il luogo preciso della risorgiva del Fontanile , ormai asciutta da decenni.

Nella vicina cava di Increa di Brugherio , il livello dell’acqua sembra essere salito di almeno 5 metri negli ultimi anni: il sentiero pedonale che correva intorno al bacino e’ stato raggiunto e sommerso dall’innalzamento dell’acqua della falda.(vedi foto).

 

 

 

Luogo preciso della fonte del Fontanone , oggi non piu' attiva

Luogo preciso della fonte del Fontanone , oggi non piu' attiva

ottobre 2011 Cava di Increa , Brugherio

ottobre 2011: Fonti della Muzzetta , risorgiva a sud di Vignate

Estrazione del gas : hydraulic fracturing piu’ inquinante del carbone

Questo tipo di tecnica non convenzionale secondo uno studio comporterebbe fuori uscite incontrollate di metano nell’atmosfera.
di Emanuele Bompan ( fonte Peace Reporter)

Naturale, pulito, abbondante. Gli Usa stanno vivendo un momento di boom nel settore del gas naturale. Nella sola Pennsylvania sono previsti oltre 30000 nuovi pozzi nei prossimi 5 anni per estrarre gas naturale. La Casa Bianca ne ha fatto un campione della sua strategia energetica, in quanto «economico e pulito», leggasi abbondante sul suolo patrio e a basso contenuto di Co2.

La lobby del combustibile fossile, che negli ultimi 12 mesi ha investito ingenti somme per promuovere “clean natural gas” (gas naturale pulito), sta cercando di mettere in ombra petrolio e carbone (quest’ultimo responsabile di oltre il 45 percento dell’energia elettrica prodotta), promuovendo l’idea che il gas naturale, al contrario degli altri combustibili fossili, danneggia di meno l’ambiente.

Ma è vero che il gas naturale è così pulito e che può aiutare a ridurre le emissioni di gas climalteranti?

Leggi tutto…

Categorie:Ambiente, Ecologia, Verde